Storia

Milestones

1984

Nasce la Cooperativa Sociale La Grande Casa con l’obiettivo di prendersi cura di bambini e adolescenti che vivono situazioni di disagio estremo.

1989

Avvio delle attività. È l’anno di nascita concreta della Cooperativa, che inizialmente progetta e gestisce comunità educative residenziali di tipo familiare, capaci  di offrire al minorenne accolto un intervento professionale di qualità in un contesto vivo e vitale.

1992

Sempre più convinta che ogni minorenne abbia diritto di vivere in famiglia, estende il proprio ambito di intervento a progetti in grado di prevenire l’allontanamento dei minorenni dalla famiglia di origine.

1995

Intercettando un bisogno sociale emergente, apre le prime case di protezione sociale e avvio all’autonomia per donne sole o con figli, vittime di tratta, maltrattamento e violenza domestica e/o eterofamiliare.

1997

Nascono i primi progetti rivolti alle famiglie e al territorio: interventi di coesione sociale, educativa scolastica e domiciliare, doposcuola, CAG e politiche giovanili.

1999

Viene avviata la prima comunità diurna di accoglienza semiresidenziale per minorenni.

2000

Partono i progetti per la promozione dell’affido familiare, la costruzione di reti di famiglie affidatarie e la gestione dei servizi affidi.

2001

Vengono avviati i primi progetti e servizi di accoglienza di cittadini migranti, rifugiati politici e richiedenti asilo.

2003

Nasce il primo Centro Specialistico di Counseling e psicoterapia di Sesto San Giovanni aperto a tutto il territorio.

2007

Nascono i Centri per la Famiglia di Macherio e Cinisello Balsamo per offrire opportunità di crescita e benessere a tutte le famiglie. Vengono avviati i primi Centri Prima Infanzia per bambini 0-3 anni.

2009

Nascono i primi progetti di housing sociale e di accompagnamento territoriale di famiglie, neomaggiorenni in uscita dalle comunità e/o mamme con bambini.

2010

Vengono avviati i primi interventi di spazio neutro e presa in carico di disturbi specifici (DSA, BES…).

2012

Nascono i primi progetti di conciliazione dei tempi lavoro-famiglia.

2015

Inizia la gestione della “Casa della Pace” Vittorio (Vik) Arrigoni.

2016

Viene avviata la prima Scuola per l’Infanzia a indirizzo Montessoriano e la sperimentazione di progetti e servizi di contrasto al gioco d’azzardo patologico. Nasce il Centro Antiviolenza “Venus”.

2017

Nasce la Casa di housing sociale “Indaco” per ragazze neomaggiorenni a Sesto San Giovanni. Avvio di una nuova casa di accoglienza migranti a Barzanò, del nido a indirizzo Montessoriano a Cinisello Balsamo e dei servizi di mediazione familiare.

2018

Nasce la Casa di housing sociale “Girasoli” a Garbagnate Milanese per genitori con i propri figli. Avvio della progettazione del Centro diurno “Primopiano” a Bovisio Masciago, della gestione del Nido di Robecchetto e dello “Spazio Donna” nel quartiere Giambellino (Milano). Nascono il Servizio di “Accompagnamento al lavoro”, l’Ufficio Comunicazione e viene avviato il processo di fusione per incorporazione della Cooperativa sociale SDM.

2019

La Cooperativa festeggia i suoi 30 anni di attività. È operativa la fusione con la Cooperativa sociale SDM e da febbraio 2019 la Cooperativa è “cooperativa mista”. Avviati: la Comunità di seconda accoglienza “Giromondo” per minorenni migranti soli, il Centro diurno “Primopiano”, il servizio integrato “Levante” di Castano Primo e la collaborazione gestionale con la Scuola dell’infanzia di Robecchetto. Vengono ampliate le offerte di vacanze e centri estivi. Vengono ridefiniti l’Ufficio Fundraising, il Centro Ricerca e Formazione e il team Qualità.