Questi siamo noi

I nostri ritratti con parola

In occasione del trentennale della nostra cooperativa abbiamo chiesto a Stefano Boccalini, che ringraziamo, di realizzare un progetto artistico a partire dalle persone che in questi anni hanno contribuito alla costruzione e al successo de La Grande Casa.

Abbiamo deciso di chiedere a ogni lavoratore un ritratto fotografico, un primo piano e una parola rappresentativa della propria esperienza, significativa rispetto alla cooperativa e alle attività svolte. Le parole sono nate dal profondo, dall’essenza di un lavoro che necessariamente non mette in gioco solo l’aspetto professionale ma anche quello umano.

L’artista era interessato a far emergere le parole che scaturiscono da una condizione in cui l’altro è il soggetto a cui sottrarre ogni tipo di distanza, diventando parte fondamentale nella costruzione di un nuovo vocabolario che mette al centro l’uomo con le sue relazioni. Un possibile luogo in cui riconoscerci.

La parola e il ritratto sono diventate un’immagine unica, “ritratti con parola”, la visualizzazione di ciò che normalmente non riusciamo a cogliere nelle persone.

Liviana Marelli

IMMAGINAZIONE

Gabriele Travagin

PIACERE

Chiara Pagnesi

LEGAMI

Giovanna Orlandi

ESSERCI

Alice Mapelli

INCONTRO

Giorgia Masiero

CONCILIAZIONE

Massimo Perego

DISPONIBILITA'

Stefano Valaguzza

COSE BELLE

Simona D'Alò

STORIE